La Barriera

Next | Previous | Index | Facsimile
clean | clean text | raw | raw text


LA BARRIERA MESSA IN USO IN MILANO
dall'Auttore, si balla in due, & in più persone.

In gratia dell'Illustriss. Signora la Signora Antonia Somaglia,
è Visconte.

PRIMA PARTE.

IL Cavaliero si ferma à man destra della dama, e volgendosi à faccia
à faccia piglia con la sinistra la man destra della dama, come dimostrano
le figure, e fanno la .Rx. grave, due .Cc. alla sinistra, & alla
destra, due .S. il Cavaliero và al luogo della dama, & essa voltandosi
alla destra và al luogo di lui, è si pigliano le mani ordinarie, è fanno la .Rx.
grave.

SECONDA PARTE.

FAnno insieme co'l sinistro andando(1) innanzi(1) due .P*. è quattro .P. gravi, uno.S & una .R. co'l destro, è due .Cc. andando à piè del ballo, e volgendo la
faccia à capo del ballo questi due .P*. è .P. è .S. .R. e .Cc. si fanno tre volte la
prima, come si è detto, la seconda si torna in capo del ballo, la terza si và à piedi;(2)
ma in cambio delle due Cc. fanno la .Rx. grave, è questi sono tre parti.

QUINTA PARTE.

LAsciano la mano, e pigliano la destra, e fanno li due .P*. e si lasciano il Cavaliero
và à capo del ballo, e voltando(1) alla sinistra fanno li medesimi altri .P. chesi sono fatti cominciando co'l sinistro; la dama in quel tempo volta alla detta
mano è fa altretanto, e rivolti à faccia à faccia fanno la .Rx. insieme.

SESTA PARTE.

IL Cavaliero fà co'l sinistro quattro fioretti .SP. innanzi à rimpetto della dama.
doppo alza con un saltino'l piè sinistro, e volgendo'l fianco destro, fa la meza(2)
.Rx. con esso piede, cavandosi la berretta; poi alza il detto co'l saltino, è fa
meza .Rx. co'l sinistro, e volgendo esso fianco si fanno quattro .SP. indietro
fiancheggiando; fanno insieme la .Rx. grave, è la dama fà il medesimo, c'ha
fatto il Cavaliero è fanno poi la .Rx. insieme. Avertasi che questa parte si fa
due volte perche serue per la sesta & settima.

OTTAVA PARTE.

Mutatione della sonata.

FAnno insieme due .D. uno alla sinistra, per fianco col medesimo piede, &
l'altro alla destra co'l detto piede due .P*. innanzi, l'uno contra l'altro, due .S.
(3) uno indietro, l'altro innanzi, toccando ambedue le mani della dama conun poco d'inchino e si fanno quattro .SP. indietro fiancheggiando due .S.
involta alla sinistra, e fanno li medesimi .D. e li .P. e li .S. che si sono fatti,
e la dama tocca ambe le mani al cavaliero, e fanno li .SP. indietro, & la Rx.

Mutatione della sonata.

NONA PARTE.

FAnno insieme all'incontro co'l sinistro quattro .SP. & quattro .Cc. brevi in
saltino, la prima alla sinistra dando il cavaliero sopra le mani della dama; la
seconda la dama da sopra la mano di lui, la terza, si da con la destra, l'altra con(1)
la sinistra, e fanno due .Cc. gravi poscia pigliano la man destra, è fanno la
.Rx. grave.

DECIMA PARTE.

Mutatione della sonata in gagliarda.

LAsciata la mano fanno insieme quattro .S. in gagliarda col sinistro, andando
indietro fiancheggiando; poi fanno quattro .S. due intorno ad essa mano,(2)
& due intorno alla destra; e volgendosi à faccia à faccia, fanno quattro
.SP. all'incontro fiancheggiando, e contrapassandosi un poco fanno due .S.
la dama si volge alla destra, e và in capo del ballo, & il cavaliero volta alla sinistra,
& và a pigliarle la mano, è fanno la .Rx. insieme dando fine al ballo.

La Musica della sonata con l'Intavolatura di liuto della Barrera. La prima parte si fa
sette volte, la seconda due volte, la terza una volta, la quarta due volte,
& la quinta parte una volta, e si finisce il ballo.


1. tilde expansion

2. missing hyphen?

3. repeated word


Return to index.


Greg Lindahl