La Nizzarda

Next | Previous | Index | Facsimile
clean | clean text | raw | raw text


BALLETTO DETTO LA NIZZARDA, SI BALLA IN DUE
& in più persone.

In gratia della Illustriss. Signora la Sig. Donna Costantia de Medici.

LA Nizzarda e un ballo allegro, alquale se non si può dar regola
certa, come à gli altri balli, perche ogn'uno nel suo paese
la balla à suo modo, ne discorrerò nondimeno un puoco nel
miglior modo, che farà possibile, accioche il cavaliero e la
dama possano ballar insieme con qualche leggiadria. Si fermano
adunque ambedoi à capo del ballo, come mostrano la
figure, facendo insieme la .Rx. breve, e poi il passeggio. andando
innanzi cioè doi .P. col piè sinistro, & un zoppetto e la cadenza col
piè destro, questo e un .S. che si fa con l'un piè, e con l'altro, sempre allegro
col saltino, poi si fanno per fianco(1) li sottopiedi dall'una parte, & dall'altra, e poisi voltano intorno, pigliando ambedue le mani della dama, si farà un salto dritto(2)
à tempo di suono, poi si lascierà la man destra, & si tornerà à far il passeggio,
girando attorno, andando innanzi, cambiando hora una mano, & hora
un'altra, facendo le ricacciate poi pigliano la dama col braccio destro sotto al
suo sinistro, & il braccio sinistro di esso, ponendolo sopra la spalla, pigliando
poi sotto'l braccio la dama, e fanno i saltini attorno, & cosi seguitano col passeggio
e i saltini, hora à un modo, & hora ad un altro, sino che'l ballo sia finito,
poi fanno insieme la .Rx. con gratia, e decoro.

La Musica con la intavolatura di leuto della Nizzarda, è tre parti la prima si fa due
volte, la seconda due, e la terza una volta, sin'al fin del ballo:


1. tilde expansion

2. missing hyphen?


Return to index.


Greg Lindahl