La Galleria d'Amore

Next | Previous | Index | Facsimile
clean | clean text | raw | raw text


BALLETTO A QUATTRO DE M. STEFANO DETTO LA
Galleria d'Amore, si balla in due Cavalieri, & due Dame.

In gratia dell'Illustriss. Signora la Signora Lavinia Visconte
è Vistarina.

PRIMA PARTE.

SI fermano i Cavalieri con le sue dame l'un in capo, & l'altra
à piè del ballo all'incontro, come mostra la figura avvertendo
che s'hà sempre da stare al pari della sua dama; & à dritta
linea di quelle, che sono all'incontro. pigliano la mano voltandosi'l
viso, e fanno la .Rx. grave, è due .Cc. alla sinistra,
& alla destra. poi pigliano'l braccio destro, è fanno due .SP.
passando l'uno al luogo dell'altro. si lasciano è si fa un .S. attorno
alla sinistra. pigliano'l detto braccio è fanno li due .SP. è il .S. attorno
alla destra tornando al suo luogo.

SECONDA PARTE.

PIgliano le mani, e fanno quattro .S. andando ambidue l'uno al luogo dell'altro,
e voltandosi'l viso; & all'incontro à mezo'l ballo, si fa meza .Rx. pigliano'l
braccio destro fanno du .SP. passando l'uno al luogo dell'altro.
un .S. attorno alla sinistra pigliano'l detto braccio, e fanno'l medesimo co'l
piè destro ritornando al suo luogo.

TERZA PARTE.

FAnno insieme quattro .S. i cavalieri, e vanno l'uno, al luogo dell'altro voltandosi
alla sinistra, è poi alla destra; le dame in quel tempo fanno il medesimo
intorno stando al suo luogo voltandosi'l viso fanno due .P. co'l sinistro,
e col destro, uno innanzi, è l'altro indietro, un .R. innanzi volgendo'l
detto fianco; fanno altretanto innanzi l'un incontra all'altro col piè destro,
e voltando esso fianco destro.

QUARTA PARTE.
Mutatione della sonata in gagliarda.

PIglian la mano destra, e fanno la .Rx. grave. due .Cc. poi pigliano'l braccio
destro, e fanno quattro volte i cinque .P. col sinistro, o col destro due volte
attorno ad essa mano, e tornando al suo luogo si lasciano, e volgendo alla
sinistra fanno le'altre due volte i cinque .P. i cavalieri, & le dame tornano
in capo e a piè del ballo volgendosi à faccia, à faccia. fanno insieme un saltino
à piè pari per fianco à man destra. un .P. con esso piede alto, una botta indietro
col sinistro. un sottopiede col detto piede, quattro saltini due sopra'l piè
destro, & due sopra'l sinistro, un'altro sopra'l destro. un sottopiede co'l sinistro,
è la cadenza co'l destro. questa mutanza è di botte undeci, & è di due tempi(1)
di suono; si fa altretanto per fianco alla sinistra co'l detto piede, e fanno
quattro volte li cinque .P. passando l'uno al luogo dell'altro, e volgendo alla(2)
sinistra cominciando con esso piede e si voltano à faccia à faccia.

QUINTA PARTE.
Mutatione della sonata nel canario.

FAnno insieme quattro fioretti .SP. del canario, intorno alla sinistra voltandosi
la faccia. due .P. indietro volgendosi'l fianco destro, è poi il sinistro
due .P. innanzi, & un saltino à piè pari con esso piede. i cavalieri fanno tre
alzate di piede innanzi col sinistro, e volgendo il detto fianco mettono ad ogni
alzata esso piede in terra innanzi al destro. si fa uno .R. & una battuta di
canario co'l medesimo piede, e si fa altretanto innanzi col pie destro volgendo'l
detto fianco; si fa poi altretanto indietro due volte, come s'è fatto innanzi
co'l sinistro, e col destro. fanno insieme i quattro .SP. intorno, & i due .P.
indietro, & il .S. innanzi, come di sopra; le dame sole fanno in cambio delle(2)
due alzate de piedi due .P. e una .R. minuita col piè sinistro voltando(1) esso
fianco si fa poi altretanto innanzi col piè destro con un poco d'inchino, si
torna à far il medesimo altre due volte tornando al suo luogo.

SESTA PARTE.

FAnno insieme i quattro .SP. intorno alla sinistra, & altri quattro all'incontro
toccandosi la mano destra à mez'il ballo. con una meza .Rx. ne fanno poi
altre quattro volgendo alla sinistra, e passando l'uno al luogo dell'altro; si fa
li .P. indietro è innanzi, come di sopra; i cavalieri fanno col piè sinistro tre
battute di canario alto da terra, è tre .S. battute à terra, & una .R. minuta,
& un .S. battuto, volgendo esso fianco; si fa altretanto innanzi co'l destro
volgendo'l detto fianco; e si fa indietro due .P. adagio, battendo'l piè
sinistro in terra; poi se ne fanno altre tre un poco più presto; si fa'l medesimo
andando indietro col piè destro, poi una battuta indietro col piè sinistro in terra.(2)
si fanno due .S. battute del canario col destro, & il sinistro, volgendo il
fianco destro, si fa'l medesimo col piè destro volgendo'l fianco sinistro, poi si
fa altre due volte tornando al suo luogo, e fanno insieme il paseggio intorno
come di sopra, le dame fanno due battute col sinistro, e col destro, è una .R.
minuta, questo si fa due volte andando innanzi con un poco d'inchino fanno
altre due battute col sinistro e col destro e la .R. per fianco, alla sinistra voltando
il fianco destro, poi si fa'l medesimo voltando'l sinistro fanno indietro
un poco fiancheggiando due .SP. breve e una .R. minuta col sinistro si fa
il medesimo col piè destro tornando al suo loco, fanno insieme il passaggio
intorno poi fanno all'incontro quattro .SP. pigliano il braccio destro e fanno
attorno quattro .SP. con un poco d'inchino si lasciano, e fanno quattro
.SP. à man sinistra, li cavalieri vanno l'uno à capo, e l'altro à piè del ballo le da
me in quel tempo fanno il medesimo voltando un poco alla sinistra, e poi alla
destra tornando al suo luoco, si pigliano la mano, e fanno la .Rx. con finire'l
ballo dove si diede principio.

La Musica della sonata con(1) l'Intavolatura di liuto della Galleria d'Amore. La prima partesi fa tre volte la gagliarda, due volte, e poi il canario si fa sin'al fin del ballo.


1. tilde expansion

2. missing hyphen?


Return to index.


Greg Lindahl